Come uso Instagram e Facebook per promuovere la mia attività?

I Social Network e la tua azienda

Scritto il: 3 settembre 2015 - Aggiornato il: 22 settembre 2017 Facebook Marketing, Promozione agenzie immobiliari, Promozione concessionarie auto

instagram-e-facebook-per-promuovere-la-mia-attività

Spesso ci viene fatta questa domanda “Come uso Instagram e Facebook per promuovere la mia attività?” e ancora “Come mi devo muovere? Perchè non sto ottenendo risultati? Quali sono i giusti atteggiamenti?”Prima di rispondere a questa domanda è bene ricordare che se siamo presenti sui social media da poco tempo è quasi impossibile che da un giorno all’altro otteniamo centinaia di “mi piace”.

I social media funzionano molto bene nel lungo periodo. Perchè?

Perchè gli utenti acquistano fiducia.

Una persona vede su Instagram o Facebook la nostra attività, decide di seguirci, ma in quel momento non è interessata a fare un acquisto immediato. Intanto continua a seguirci e vede le nostre foto e quando avrà il bisogno di acquistare si ricorderà di noi, non è detto che acquisterà per forza, ma potrebbe succedere che consigli a altre persone la nostra azienda. Oppure a distanza di mesi o addirittura a distanza di un anno potrebbe acquistare da noi.

Alcune pagine ricevono moltissimi “mi piace” e commenti, mentre la mia azienda no.
Chi investe in campagne pubblicitarie su Facebook ottiene molto di più di chi continua a pubblicare su di una pagina senza investire un euro. La pubblicità su Facebook si perfeziona ogni giorno di più diventando sempre più efficace in termini di risultati. 

Le campagne pubblicitarie

La novità è che ora quando si fa una campagna pubblicitaria su Facebook, nello stesso momento si può attivare in contemporanea anche su Instagram!

Quindi un consiglio che viene naturale dare ad un’azienda è investire, anche poco budget, nei social media. Da sempre una delle regole fondamentali per gestire un’azienda è reinvestire i guadagni, per ottenere sempre di più. Perciò non ha senso dire che una campagna promozionale è un costo, ma è piuttosto un investimento per guadagnare di più. 

Riporto un esempio concreto di un cliente, con una spesa minima-minima caricata su Facebook di 2,5 euro al giorno, i risultati ottenuti in 15 giorni sono 222 clic sull’annuncio, 6.036 visualizzazioni (cioè persone che hanno visto l’inserzione), 0,16 € il costo per clic. Non male vero, considerando la bassissima spesa. Il punto fondamentale è che l’inserzione su Facebook  e Instagram sia programmata nel modo più corretto e preciso possibile, scegliendo in modo molto accurato il pubblico di destinazione e considerando vari parametri. 

Impariamo dalle esperienze. 

Se vediamo che certi tipi di foto funzionano meglio di altre quando vengono pubblicate preferiamo queste. Inoltre impariamo ad analizzare tutti i dati che la pagina Facebook ci mette a disposizione. Per esempio ora c’è una nuova sezione Notifiche disponibile per le pagine Facebook. Cliccando su notifiche si vedranno anche attività e richieste.

novità-notifiche-facebook

Cliccando su attività si aprirà una sezione come quella qui sotto che vi mostrerà tutti i post:

sezione attività facebook

Cliccando su richieste controlliamo se ci sono arrivate richieste:

richieste informazioni facebook

 

Altra novità da sfruttare per Instagram: se usi Instagram per la tua azienda fino ad ora avrai avuto qualche difficoltà perchè le foto venivano ritagliate automaticamente a forma di quadrato, mentre ora finalmente le foto potranno mantenere la forma rettangolare. Un passo avanti per Instagram che vi consente di non dover più ritagliare dettagli di foto. 

formato-rettangolare-instagram

Sapete come mantenere profilo aziendale e profilo personale Instagram sullo stesso dispositivo? Su Android basta scaricare l’app Instwogram, perché Instagram non consente di gestire più profili contemporaneamente. Instwogram è una sorta di clone di Instagram che funziona nello stesso identico modo permettendovi di tenere aperto il profilo aziendale. 

instwogram-android

Cosa ne pensate in proposito? Dite la vostra nei commenti qui sotto!