Non sai dove pubblicizzare il tuo video?

Scopri se caricare un video su Facebook o Youtube

un utile guida con esempi di casi di successo di video marketing

Scritto il: 21 maggio 2015 - Aggiornato il: 21 settembre 2017 Social media marketing

Meglio caricare un video su Facebook o Youtube?

Vediamo un po’ di dati. Lo scorso agosto le visualizzazioni di video su Facebook (tramite desktop) hanno superato le visualizzazioni su Youtube (vedi grafico).

video-Facebook-batte-Youtube

Fonte: comScore

È sicuramente un chiaro segnale che i due social network sono in competizione. I video rappresentano il futuro dei social network e del web marketing, soprattutto per le aziende.

 

Video e Facebook

Facebook riserva le prime posizioni dell’home page (newsfeed) ai post che contengono video, e quindi anche le aziende si devono adeguare a questo tipo di contenuto, infatti non sono più sufficienti le foto per creare contenuti coinvolgenti.

Secondo una ricerca fatta da Mixpo, l’89% di grandi aziende e agenzie sta progettando la propria strategia di marketing utilizzando video, inoltre si stima che entro il 2015 gli annunci pubblicitari su Facebook sotto forma di video potrebbero superare gli investimenti su Youtube. Si stima anche che nel 2018 più dell’80% di traffico internet sarà destinato alla visualizzazione di video. 

Perciò se state pensando a nuove strategie social per la vostra azienda buttatevi nei video. Con un video si possono anche spiegare in maniera più semplice concetti difficili da scrivere e comunicare. 

 

VIDEO

Caso di successo

Per fare un esempio il marchio Replay ha usato degli annunci video per farsi pubblicità su Facebook. I risultati raggiunti sono stati impressionanti perchè il costo per visualizzazione del video era di 0,02€, pochissimo! Mentre il tasso di visualizzazione era del 60%. “Usando i video, abbiamo registrato un aumento considerevole delle visite al negozio online di Replay.”

Tuttavia non è necessario fare dei video sponsorizzati, ma basta caricare sulla pagina Facebook un video di nostra produzione, infatti Facebook stesso afferma che “I video caricati direttamente – sulla pagina – risultano più efficaci e offrono un’esperienza migliore alle persone rispetto ai video di altri siti Web”  (per intenderci Youtube). Quindi il mio consiglio è di caricare video sia su Youtube, sia su Facebook, ma non condividere su Facebook un video di Youtube. Tenete le due cose separate. 

video-su-fanpage

Video e Youtube

Quando caricate video su Youtube dovete aver presenti alcune regole. Per esempio se volete ottenere clic al vostro sito dovete mettere il link nella descrizione del video. Tenete presente che anche Google riserva una posizione prioritaria ai video, quindi li fa comparire nelle prime posizioni quando si effettua una ricerca. Poi teniamo presente che Youtube è il secondo motore di ricerca dopo Google, quindi vale la pena caricare dei video. 

Chi vi segue si può iscrivere al vostro canale restando aggiornato sugli ultimi video che avete pubblicato. Fate dei video divertenti e diversi dai soliti. Pensate a qualcosa di originale. I video caricati su Youtube devono avere un titolo e una descrizione chiari e completi per essere ben trovati. Mettete le keyword, cioè le parole chiave per cui volete essere trovati sia nel titolo che nella descrizione del video.

Ricordate che le persone guardano video per curiosità, ma anche perchè stanno cercando una soluzione a qualche problema, quindi mettetevi sempre nei panni di chi sta cercando qualcosa (cosa scrivereste per trovare una soluzione al vostro problema?). Provate a usare come titolo la frase che scrivereste voi!