5 motivi per cui il tuo ecommerce deve usare i social media

Scritto il: 3 aprile 2015 - Aggiornato il: 26 aprile 2016 ecommerce

È ormai arrivato il momento in cui è necessario promuoversi sui social media se si ha un’attività. Perchè il tuo ecommerce deve usare i social media? I casi di successo nell’utilizzo di Facebook per aumentare le vendite sono moltissimi. Sia che abbiate un’attività B2B che B2C i social network hanno un ruolo primario. Sempre di più i social network contribuiscono a generare nuovi contatti.

ecommerce-social-network

#1 Permetti la condivisione sui social del prodotto 

Può sembrare scontato e invece non lo è. L’utente può condividere sul suo profilo personale il prodotto di cui ha bisogno o che desidera per regalo. Per dare un valore aggiunto possiamo dare la possibilità di condividere gli acquisti appena effettuati sui social network. Queste azioni sono possibili grazie ai pulsanti di condivisione dei social network e rendono la reputazione dell’azienda migliore, creando affidabilità.

#2 Login al sito attraverso i social per facilitare gli utenti da mobile

Vi sarà capitato di iscrivervi ad un sito da mobile, non è sempre facile compilare i dati, soprattutto se il sito non è responsive e quindi non si adatta al dispositivo. Perciò perchè non aggiungere la possibilità di fare il “social login” attraverso un profilo social? In questo modo non si dovranno scrivere tutti i propri dati personali perchè sono già memorizzati nel profilo del social network. È un risparmio di tempo e fatica per l’utente. Pensate a quanti utenti abbandonano il sito se non riescono ad accedere immediatamente senza doversi registrare.

#3 Fatti trovare da altre aziende se la tua attività è B2B

Se vuoi farti trovare da altre aziende sfrutta i social network perchè ti permettono di avere molta visibilità e di entrare in contatto con aziende che sono già presenti nei social. Facebook attraverso gli annunci ti permette di raggiungere dei target che vanno dal professionista, al manager, all’imprenditore. Potresti raggiungere anche un target mirato, se vendi prodotti per parrucchieri potresti impostare l’annuncio restringendo il target a “parrucchieri” della città che vuoi raggiungere. Puoi usare anche Linkedin per trovare le aziende che ti interessano.

#4 Aumentare le vendite attraverso i social media

Si stima che entro quest’anno i social media saranno responsabili di quasi la metà delle vendite. Questo è possibile se presidiate in maniera costante i vostri canali social, attraverso annunci, ma anche post non sponsorizzati che promuovono i vostri prodotti. Se si innesca un passaparola online le vendite non potranno che aumentare. 

#5 Ascolto 

Sulla pagina Facebook di un ecommerce capita che i clienti scrivano le loro impressioni e a volte chiedano informazioni o abbiano dei dubbi riguardo ai prodotti. I social network servono anche a questo, cioé a fornire una risposta immediata ad un problema che ha il cliente. Molte grandi aziende utilizzano Facebook o Twitter come assistenza ai clienti, ma anche un piccolo ecommerce dovrebbe garantire una presenza sui social per poter rispondere ad eventuali problemi e rispondere alle domande in tempi abbastanza brevi. Inoltre i commenti ci possono dare informazioni preziose per migliorare i servizi che proponiamo. Quindi ascoltiamo con attenzione le richieste che arrivano dai social media.

State già utilizzando tutte queste strategie nei social media?