Microdati? Parliamone…


E’ da un po’ di tempo che se ne parla, ora vediamo in cosa consiste l’utilizzo all’interno del codice HTML delle nostre pagine dei TAG forniti dai Microdati (Schema.org).

Vi sarà capitato più di qualche volta effettuare ricerche sui motori di ricerca e notare nel listato dei risultati come alcune “snippets”, che altro non sono che i singoli risultati di ricerca nella pagina dei risultati di google, si differenzino dalle altre erogando informazioni “arricchite” come ad esempio le stelline con i giudizi degli utenti, una foto del prodotto (o della persona), il percorso di link per raggiungere quella determinata pagina web all’interno del sito (detto tecnicamente breadcrumbs), il puntatore di google maps con l’indirizzo e… molto altro…

Un esempio molto documentato è quello che si verifica quando effettuiamo una ricerca di una determinata ricetta, ecco una screenshot di come si presenta una pagina dei risultati di google:

esempio-snippet

Come si vede nell’esempio, quello che abbiamo indicato come “Rich Snippet”, è un risultato di ricerca arricchito con informazioni aggiuntive. Queste informazioni hanno un ruolo fondamentale in quanto aiutano gli utenti a riconoscere quando il sito è pertinente alla loro ricerca, e può comportare un aumento del numero di clic alle tue pagine.

Lo scopo principale dei Microdati è quello di far comprendere meglio ai motori di ricerca le informazioni ed i contenuti presenti in un sito web.  Con Schema.org, nato dalla collaborazione nel 2011 tra Google, Yahoo e Bing, si è definito un vocabolario molto corposo utilizzato come formato per l’elaborazione delle Rich snippets.

Ecco cosa ci suggerisce Schema.org per spiegare come un nostro contenuto può trovare beneficio utilizzando i Microdati:
“Le pagine web del tuo sito hanno un significato di fondo che la gente capisce ed interpreta contestualizzandole nel modo più appropriato. Ma i motori di ricerca hanno una comprensione limitata di ciò che viene discusso in queste pagine. Con l’aggiunta di tag aggiuntivi al codice HTML delle tue pagine web il modo di comunicare con i motori di ricerca cambia più o meno in questo modo: “Ehi motore di ricerca, questa informazione descrive questo film specifico, o luogo o persona, o video, o azienda”, è possibile aiutare i motori di ricerca e altre applicazioni a capire meglio i tuoi contenuti e visualizzarli in un modo arricchito ed utile. I Microdati sono un insieme di tag, introdotti con HTML5, che ti permette di fare questo”

Occorre inoltre dire che al momento non tutti i tag forniti dai microdati erogano Rich Snippets nei risultati di ricerca, in sostanza, determinati dati per quanto strutturati correttamente con i giusti marcatori dei Microdati non sono in grado di generare risultati di ricerca arricchiti simili a quelli mostrati nella foto di esempio “Torta della nonna”… ma in ogni caso l’obiettivo di far comprendere meglio ai motori di ricerca che tipo di contenuto stiamo erogando è centrato!

Cosa ne pensi? Scrivi il tuo commento o il tuo contributo, ci aiuterà a comprendere meglio questo mondo che tutto sommato sta passando ancora in sordina nella comunità degli sviluppatori e web designer italiani.

Gianluca Milan

Web Designer dal 2001, ha lavorato presso Sistemi e Informatica di Rovigo e Boraso.com di Occhiobello fino al 2007. CoFondatore nel 2008 e attualmente consulente seo e web designer per RSW Studio


Lascia una risposta


Realizzazione siti web

realizzazione siti web Creare siti internet è nel nostro dna e nel nostro nome. Realizziamo siti web aziendali puntando sull'innovazione.
Creazione siti web >>

Posizionamento siti web

posizionamento motori ricerca Posizioniamo siti web nei motori di ricerca con attività mirate all'ottimizzazione in ottica SEO
Attività SEO >>

Internet marketing

internet marketing Creare siti web è nel nostro dna e nel nostro nome. Realizziamo siti web aziendali puntando sull'innovazione.
Web marketing >>

E-Commerce

realizzazione e-commerce Creare siti web è nel nostro dna e nel nostro nome. Realizziamo siti web aziendali puntando sull'innovazione.
Realizzazione e-commerce >>

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sulle notizie di RSW Studio.